Convegno in Provincia per i 150 anni dell'istituto Sarpi

Data: 
17/12/2012 - 15:15
Presentato il libro che ripercorre la storia della scuola
immagine di copertina del libro che ripercorre la storia dell'istituto P. Sarpi di Venezia

 

Sabato 15 dicembre in Provincia a Venezia, in sala del Consiglio a Ca’ Corner, l’assessore all’Istruzione Claudio Tessari ha partecipato al convegno durante il quale  è stato presentato il libro edito dalla Provincia sulla storia dell’Istituto Tecnico Commerciale “Paolo Sarpi” di Venezia, in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario della scuola e per gli 80 anni della sede.

 

All’incontro hanno partecipato Marina Perini dirigente scolastico Algarotti-Sarpi; l’onorevole Pierpaolo BarettaOrnella Gigante dirigente del settore Archivio storico, la funzionaria Carla Corò e il collaboratore Nerio Bertoni dell’Archivio storico. Ha moderato il giornalista ed ex allievo Maurizio Crovato ed ha concluso i lavori Massimo Mazzega presidente dell’associazione ex allievi. Hanno inoltre partecipato alcuni protagonisti illustri che hanno frequentato il prestigioso istituto tecnico come Giorgio Longo, Mario Rigo e il generale Ilenio Zanotto.

 

Assessore Tessari: «E’ stato un appuntamento importante, un incontro tra generazioni, che ci ha aiutato a comprendere l’importanza di questo istituto nel territorio veneziano. L’istituto Sarpi rappresenta infatti uno spaccato della storia veneziana dove sono passate intere generazioni, da qui sono usciti ben tre sindaci della città come Giorgio Longo, Mario Rigo e Paolo Costa. Il volume che abbiamo realizzato contiene storie di uomini e di donne protagonisti di questo percorso significativo e rappresenta l’ottimo risultato ottenuto attraverso il gioco di squadra tra la parte pubblica vale a dire l’amministrazione provinciale e l’istituto Sarpi ed il privato rappresentato dagli ex allievi. All’associazione  va oggi il nostro grazie per l’impegno profuso nella promozione della scuola attraverso varie iniziative e borse di studio». 

Tutte le Notizie