Le squadre della Città metropolitana pronte per fronteggiare l'emergenza Neve: già sparse 120 tonnellate di sale

Data: 
01/03/2018 - 20:00
L’attività proseguirà fino a tarda notte, come previsto dal Piano neve dell’Ente, con numerosi mezzi
Piano neve: situazione sotto controllo nelle strate provinciali

Dopo le attività di prevenzione dei giorni scorsi, a partire dalle ore 6 di questa mattina sono entrati in azione i mezzi spargisale della Città metropolitana di Venezia.

 

La caduta della neve si è rilevata più intensa in alcune zone del territorio, in particolare nella zona di Chioggia, Cavarzere e nell'area della Riviera del Brenta (Camponogara, Campagna Lupia, Fossò, Campolongo Maggiore) per estendersi poi su tutto il territorio della Città metropolitana con diversa intensità.

 

I mezzi, gestiti in più squadre per un totale di 24 operai e supportati da 19 terzisti con le proprie attrezzature, sono intervenuti per gestire le strade di competenza ed evitare situazioni critiche e hanno disteso circa 70 tonnellate di sale (magnesio). In particolare, tra Chioggia, Cavarzere fino a Fossò sono attivi 3 camion spargisale della Città metropolitana e 10 mezzi di operatori esterni con lame e spargisale. Nella zona del Miranese e di Marcon e Quarto d’Altino sono intervenuti 3 camion con spargisale e 5 operatori con spargisale.

 

Nel Sandonatese e nel Portogruarese, dove la nevicata è stata di minore intensità, sono stati impiegati, rispettivamente, 3 camion spargisale della Città metropolitana affiancati da 5 delle ditte esterne con spargisale e 3 camion spargisale della Città metropolitana affiancati da 1 della ditta esterna con spargisale.

 

L’attività proseguirà fino a tarda notte, come previsto dal Piano neve della Città metropolitana.

 

Ad oggi sono state impiegate circa 120 tonnellate tra Sali, cloruri e magnesio.

Tutte le Notizie

Vota il sito per qualità dei servizi, fruibilità e accessibilità