LIB(E)RI PER SCELTA. Vito Mancuso e Andrea Molesini alla Filanda di Salzano

Data: 
14/03/2017 - 10:15
Lib(e)ri per scelta a Salzano

Si apre il prossimo 30 marzo una piccola ma particolarissima rassegna di incontri con l’autore dal titolo: “LIB(E)RI PER SCELTA”, organizzata dalla biblioteca del Comune di Salzano.

 

I libri, che saranno presentati presso la filanda Romanin Jacur, sembrano all’apparenza completamente diversi:

La solitudine dell’assassino di Andrea Molesini, è un giallo che affonda le sue radici nella Seconda Guerra Mondiale.

Il coraggio di essere liberi di Vito Mancuso, un saggio sul significato che assume la parola libertà se declinata nel agire quotidiano di ciascuno di noi.

 

In realtà, c’è un fil rouge che unisce le due opere e che ce le fa proporre congiuntamente:

La confessione di Carlo Malaguti, protagonista del libro di Molesini si apre infatti con queste precise parole: "Ho vissuto da uomo libero, e la libertà mi ha devastato." E tutto il romanzo è intriso non solo dagli opposti prigionia / libertà ma soprattutto da un insopprimibile bisogno di dare senso alle cose.

 

Quel senso che a volte ci sfugge nella velocità dei giorni che si susseguono, quello stesso senso che le “maschere”, così come le chiama Mancuso, indossate per adeguarci alle aspettative della società ci impediscono di afferrare in piena libertà.

 

PROGRAMMA

 

Giovedì 30 marzo h.20:45

con ANDREA MOLESINI che presenterà

La solitudine dell’assassino

 

Giovedì 6 aprile h.20:45

con VITO MANCUSO che presenterà

Il coraggio di essere liberi

 

Entrata libera

 

Durante le serate sarà possibile acquistare i libri degli autori

 

Informazioni

cultura@comune.salzano.ve.it 041.5709744/42

 

 

Fonte: Comune di Salzano

 

 

 

AllegatoDimensione
Locandina.pdf158.66 KB

Tutte le Notizie