Licenza di pesca dilettantistico sportiva. Importi

Data: 
23/02/2018 - 10:30
Laguna di venezia (foto di Mario Fletzer)

 

Si riportano qui di seguito gli importi da versare sul conto corrente postale n. 156307 intestato a “Regione Veneto tasse pesca – Servizio Tesoreria” relativi alla licenza di pesca dilettantistico sportiva:

 

· € 34,00 - per i pescatori residenti nella Regione del Veneto di età compresa tra i 18 e i 70 anni (validità: un anno dalla data di pagamento);

· € 13,00 - per i pescatori stranieri non residenti in Italia (validità: tre mesi dalla data di pagamento).

La licenza di pesca può essere pagata on-line con carta di credito all’indirizzo: https://mypay.regione.veneto.it.

 

I pescatori residenti in Regione Veneto minori di anni 18 o che abbiano compiuto i 70 anni sono esentati dal pagamento della tassa annuale di pesca, ma devono esibire un valido documento d'identità in caso di controllo.

 

I residenti in altre Regioni italiane che intendano pescare nelle acque del Veneto devono essere in possesso della licenza di pesca dilettantistico sportiva rilasciata dalla Provincia o dalla Regione di residenza.

 

La mancanza di licenza di pesca comporta una sanzione di € 116,67 (per i pescatori residenti in Italia) o € 166,67 (per i pescatori stranieri residenti all’estero) e il pagamento della licenza di pesca dovuta, salvo ulteriori sanzioni tributarie applicate dalla Regione del Veneto.

 

Il pescatore titolare di licenza di pesca valida in regola con i versamenti dovuti, ma che non sia in grado di esibire la licenza medesima al momento del controllo, può sanare la propria posizione mediante l’esibizione dell’avvenuto versamento entro 5 giorni dalla contestazione, utilizzando l’apposito modulo.

 

 

AllegatoDimensione
Bollettino ccp120.55 KB
Modulo26 KB

Tutte le Notizie