MIGLIORANO LE CONDIZIONI DELLA QUALITA' DELL'ARIA. DA VENERDI' 18 GENNAIO REVOCATO IL LIVELLO ROSSO NELL'AGGLOMERATO METROPOLITANO

Data: 
17/01/2019 - 15:00
Le centraline dell'Arpav hanno registrato livelli del PM10 che non destano più alcuna allerta

L'Osservatorio regionale della qualità dell'aria di Arpav ha emesso giovedì 17 gennaio un nuovo bollettino comunicando che  i livelli validati del PM10 rilevati dalle centraline anno segnato un miglioramento della qualità dell'aria nell'agglomerato urbano e metropolitano. Pertanto, secondo quanto stabilito dall'Accordo padano, da venerdì 18 gennaio, il livello di allerta tornerà a essere 0 “verde”.

 

Nello specifico il livello 0 “verde” stabilisce il divieto di circolazione dal lunedì al venerdi dalle 8:30 alle 18:30 per i ciclomotori e motocicli Euro 0 a due tempi, per le autovetture a uso proprio a benzina Euro 0 e 1 e quelle diesel Euro 0, 1 e 2 e 3, per i veicoli commerciali diesel euro 0, 1, 2 e 3, oltre a limitazioni all'utilizzo degli impianti termici, al riscaldamento dei locali e alle combustioni all'aperto.

 

Pertanto nell’agglomerato di Venezia (costituito dai comuni di Venezia, Marcon, Martellago Mira, Quarto d’Altino, Scorzè, Spinea) vengono revocate le misure di limitazione alla circolazione veicolare per il contenimento degli inquinanti atmosferici previste per tale livello. 

 

 

 

Tutte le Notizie