Tu sei qui

Piano di razionalizzazione delle società partecipate

Il Piani di razionalizzazione delle società partecipate vengono redatti alla luce delle disposizioni di cui agli artt. 20 e 24 del D.Lgs. n. 175 del 19 agosto 2016 e s.m.i. (TUSP) e trasmessi alla Corte dei Conti ed al Ministero dell'Economia e delle Finanze.

 

Prima dell’entrata in vigore del TUSP, fino al 2016, i piani venivano predisposti ai sensi dell’art. 1, commi 609-616, L. n. 190 del 23 dicembre 2014 “Legge di stabilità 2015”:

 

Il Piano 2018, le conseguenti azioni di razionalizzazione periodica, e la relazione tecnica sono stati approvati con Deliberazione del Consiglio metropolitano n. 29 del 12/12/2018.

 

Il Piano 2017 e le conseguenti azioni di revisione straordinaria sono stati approvati con Deliberazione del Consiglio metropolitano n. 11 del 11/07/2017.

 

Il Piano 2016 e la relazione tecnica sono stati approvati con Decreto del Sindaco metropolitano n. 19 del 02/05/2016.

 

La relazione sui risultati conseguiti dalla Città metropolitana in attuazione del piano operativo di razionalizzazione delle società partecipate 2016 è stata approvata con decreto del Sindaco metropolitano n. 20 del 18/04/2017.

 

Il Piano 2015 è stato approvato con Decreto del Commissario nella competenza del Presidente della Provincia n. 10 del 31/03/2015.

 

La relazione sui risultati conseguiti dalla Città metropolitana in attuazione del piano operativo di razionalizzazione delle società partecipate 2015 è stata approvata con decreto del Sindaco metropolitano n. 14 del 30/03/2016.

 

Pagina creata il 31 marzo 2015

Aggiornamento dati: 19 dicembre 2018