Salta al contenuto principale Skip to footer content
Home
Cerca

Palcoscenici metropolitani, da lunedì 18 luglio in piazza Vittoria a Martellago via alla programmazione che coinvolge anche i comuni del territorio della Città metropolitana

Notizie dal territorio
18 Luglio 2022
immagine notizia

Dalla prosa alla musica, dal circo alla danza verticale, dai comici all’opera: prende il via la programmazione estiva di spettacoli che per l’edizione 2022 si presenta più ricca che mai di eventi e diffusa nel territorio metropolitano, come voluto dal Sindaco della Città metropolitana Luigi Brugnaro.

Grazie ad un accordo del Comune di Venezia con il Ministero della Cultura è stato ideato “Palcoscenici Metropolitani” per progetti di attività a carattere professionale nel campo dello spettacolo dal vivo.  Oltre 750.000 euro di investimento, più di 200 appuntamenti che coinvolgeranno oltre 20 comuni della Città Metropolitana di Venezia per un’estate all’insegna del divertimento e dell’inclusione.

Palcoscenici Metropolitani entra nel vivo della programmazione da oggi arrivando nelle piazze e nelle ville della Cttà metropolitana di Venezia pronte a trasformarsi per l'occasione in un grande teatro a cielo aperto. 

 

Gli eventi sono organizzati dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con Arteven grazie al contributo del MIC riservati a organismi finanziati nell’ambito del Fondo Unico per lo Spettacolo

 

Sul fronte della Città Metropolitana, gli spettacoli sono stati concertati con le amministrazioni comunali che hanno voluto dare un forte segnale di ripresa ai propri cittadini con una serie di appuntamenti che spaziano dalla musica, al circo, al teatro di narrazione. 

 

Si inizia lunedì 18 luglio alle 21 a Martellago con piazza Vittoria che si trasforma in un teatro a cielo aperto  per ospitare lo spettacolo per ricordare  l’anniversario dei vent’anni dalla morte del magistrato eroe Paolo Borsellino con Il conto alla rovescia di Paolo Borsellino. Sempre a Martellago appuntamento sabato 30 luglio con la compagnia Barbamoccolo che porta in scena per i piccoli e le loro famiglie lo spettacolo Stelle Kids.

 

Martedì 21 luglio ci si sposta a San Stino di Livenza negli spazi adiacenti al Teatro Pascutto : qui le note di Il cinema suonato, le più famose colonne sonore interpretate dal quartetto Violopera, riempiranno la serata creando una strada immaginaria che ci proietta verso la nuova stagione teatrale 22/23.

 

Non è mancato un occhio di riguardo agli spettacoli per i più piccoli e uno sguardo attento alle eccellenze del territorio: lunedì 25 luglio alle 21 protagonista assoluto a Villa Farsetti di Santa Maria di Sala, in una delle ville più belle di tutta la regione, sarà Marco Paolini che sotto le stelle presenterà il suo Antenati.

 

Gli appuntamenti di luglio si concluderanno domenica 31, con lo spettacolo per piccolissimi Hanà e Momò al parco di Villa Loredan a Strà, uno spettacolo a pianta circolare che a partire dal pretesto di una sfida tra bimbi, creerà mondi magici abitati da animali fantastici, fatti di parola e carta.

 

I concerti sono a ingresso gratuito

 

 

Seguici su

Altre notizie

Ponte di Paluello
Lavori sul ponte di Paluello tra Fiesso d’Artico e Stra dal 24…
La Città metropolitana comunica che a partire dal 24 giugno 2024 inizieranno i lavori di risanamento conservativo e consolidamento statico del ponte di Paluello…
ca' corner
Nel giardino di Ca’ Corner da domenica 16 giugno esposta Peace…
Il giardino di Ca’ Corner, sede della Città  metropolitana di Venezia ospiterà da domenica 16 giugno Peace Crystal, l’opera dell'artista giapponese Mariko Mori,…