Salta al contenuto principale Skip to footer content
Home
Cerca

Dal prossimo 8 Gennaio entrerà in servizio la nuova linea 14E di Actv che collegherà Quarto d’Altino con il distretto sanitario di Favaro

Notizie dalla provincia
13 Dicembre 2023
actv avm

Da lunedì 8 gennaio 2024, il territorio di Quarto d’Altino beneficerà di un nuovo collegamento con la terraferma veneziana, nell’ambito della Città metropolitana di Venezia.

Viene infatti istituito un nuovo collegamento feriale tra Quarto d’Altino e il Distretto Sanitario di Favaro Veneto (con transito per San Liberale e Dese) tramite la linea denominata 14E, con due corse all’ora tra le 06:30 e le 18:30.

Contestualmente (e sempre in orario feriale), l’attuale linea urbana 9 verrà limitata a Favaro - Via Altinia.

La nuova linea 14E non solo connetterà la prima cintura orientale del capoluogo lungo un percorso definito, ma sarà anche un punto di riferimento intermodale per il territorio, inserendo lungo l’itinerario le Stazioni Ferroviarie di Quarto d’Altino e Venezia Porta Est.

Restano confermati l’attuale collegamento di linea 8AE tra Mestre Centro e Marcon via Mogliano Veneto e la prosecuzione a San Liberale della linea 9 in orario festivo e nei giorni feriali antecedenti alle 06:00 del mattino e successive alle 19:00 nonché le corse definite “scolastiche”.

Grazie alla nuova linea 14E sarà possibile raggiungere in interscambio da Quarto d’Altino e dal quadrante est della Città metropolitana di Venezia le destinazioni di P.le Roma, Mestre Centro, Stazione Ferroviaria di Mestre, Ospedale dell’Angelo e Aeroporto Marco Polo di Venezia.

Prosegue in parallelo anche il percorso di integrazione modale e tariffario avviato da AVM con gli altri vettori di trasporto pubblico presenti nell’area, in particolare Trenitalia e ATVO, in accordo con gli Enti Locali e finalizzato a garantire servizi di mobilità capillari, accessibili e innovativi ai cittadini metropolitani.

 

La presentazione del nuovo servizio questa mattina nella sede municipale di Quarto d’Altino alla presenza del sindaco Claudio Grosso, della vicesindaco della Città metropolitana Silvia Susanna, del direttore generale di Avm Giovanni Seno, dell’assessore alla mobilità e trasporti del Comune di Venezia Renato Boraso e dell’assessore all’urbanistica del Comune di Quarto d’Altino Stefania Borga.

 

 “L’annuncio di oggi è motivo di grande soddisfazione - dichiara il direttore generale di AVM Giovanni Seno - in quanto dimostra come sia possibile mettere assieme ottimizzazione risorse e maggiori servizi. Quando amministratori di buon senso come il Sindaco della Città Metropolitana Luigi Brugnaro e il Sindaco di Quarto d’Altino Claudio Grosso interloquiscono costruttivamente con i tecnici si trovano sempre soluzioni ai problemi reali nell’interesse di tutti evitando con saggezza sterili polemiche e strumentalizzazioni che talvolta connotano il trasporto pubblico locale. L’interscambio della nuova linea 14E a Favaro con ben 5 diverse linee con altrettante diverse destinazioni offre in chiave moderna di interscambio un ventaglio di opportunità di mobilità pubblica non perseguibile diversamente”.

 

“Questo è un risultato atteso da tantissimi anni che oggi diventa realtà perché tempi sono divenuti maturi e finalmente abbiamo una linea di trasporto pubblico locale con una linea diretta che collega Quarto d'Altino con il distretto sanitario di Favaro Veneto che fornisce alcuni servizi sanitari che non sono compresi nel nostro distretto - sostiene Claudio Grosso, sindaco di Quarto d’Altino - Ciò ci permette di realizzare anche un altro risultato indiretto che è quello di coprire la fascia oraria di trasporto della mattina laddove non ci sono treni che portano a Mestre e viceversa. Bisogna, però, essere chiari con la cittadinanza: qualora il numero di utenti sia basso, la linea verrà soppressa, perciò ci sarà una sperimentazione di un anno. Ringrazio il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro e il direttore generale di Avm Giovanni Seno per la collaborazione instaurata che ha portato un risultato veramente sorprendente per Quarto d'Altino che gioverà sicuramente alla qualità della vita dei miei concittadini”.

 

“La connessione tra i comuni della Città metropolitana è un obiettivo al quale lavoriamo da tempo – spiega il sindaco metropolitano Luigi Brugnaro – Questa sinergia tra società partecipate e amministrazioni locali ci consente di dare una risposta concreta ai cittadini e facilitare un accesso come quello al distretto sanitario di Favaro oltre che favorire i pendolari che dai comuni limitrofi, e anche oltre, devono raggiungere il centro di Mestre per lavoro. Il sistema di trasporto locale si dimostra ancora una volta attento alle esigenze del territorio e in grado di calibrare i suoi servizi se alla base esistono collaborazione e visione da parte degli amministratori”.

 

“Il collegamento con Quarto d’Altino e il territorio di prima cintura del quadrante est dell’area metropolitana veneziana - ha quindi aggiunto l’assessore alla mobilità e ai trasporti del Comune di Venezia Renato Boraso - vede Favaro quale zona baricentrica di servizi essenziali e piattaforma di interscambio tra diverse linee del servizio di trasporto pubblico. Arricchiscono l’offerta di mobilità anche il collegamento ferroviario e le piste ciclabili che connettono i comuni della Città metropolitana di Venezia. Si tratta di un servizio sperimentale che abbiamo concordato tra Comune di Venezia, Comune di Quarto d’Altino e Città metropolitana di Venezia al fine di accogliere una giusta istanza del sindaco Grosso e del suo assessore all’urbanistica Stefania Borga per i cittadini di Quarto d’Altino e che abitano, lavorano o studiano lungo la direttrice con Mestre”.

Seguici su

Altre notizie

Ponte di Paluello
Lavori sul ponte di Paluello tra Fiesso d’Artico e Stra dal 24…
La Città metropolitana comunica che a partire dal 24 giugno 2024 inizieranno i lavori di risanamento conservativo e consolidamento statico del ponte di Paluello…
ca' corner
Nel giardino di Ca’ Corner da domenica 16 giugno esposta Peace…
Il giardino di Ca’ Corner, sede della Città  metropolitana di Venezia ospiterà da domenica 16 giugno Peace Crystal, l’opera dell'artista giapponese Mariko Mori,…