Salta al contenuto principale Skip to footer content
Home
Cerca

LA CITTA' METROPOLITANA LANCIA 6SPORT IL PROGETTO CHE PREVEDE L'EROGAZIONE DI UN VOUCHER PER AVVIARE ALLO SPORT I BAMBINI CHE HANNO COMPUTO I 6 ANNI

Notizie dalla provincia
25 Luglio 2019
6sport

Il Sindaco della Città metropolitana di Venezia Luigi Brugnaro ha presentato a Ca’ Corner il portale dedicato al progetto “6Sport” rivolto ai 44 comuni del territorio metropolitano che ha come obiettivo quello di incentivare i bambini alla pratica di una disciplina sportiva a partire dai 6 anni attraverso un voucher dal valore di 180 euro.

 

L’idea nasce dopo la positiva sperimentazione avviata un anno fa dal Comune di Venezia. Il voucher potrà essere speso dalle famiglie metropolitane coinvolte iscrivendo il proprio figlio a frequentare i corsi in una delle associazioni o società sportive che si accrediteranno con la Città metropolitana attraverso il portale dedicato che è on-line da questa mattina e al quale si potrà accedere attraverso uno username e una password dedicata. 

Il progetto è finanziato interamente dalla Città metropolitana di Venezia che mette in campo un investimento di 1.200.000 euro. I bambini aventi diritto al voucher sono 6751 secondo i dati forniti dalle singole anagrafi dei comuni. Le associazioni e società sportive coinvolte finora sono, invece, 1.263

 

“Il successo ottenuto lo scorso anno dal progetto nel Comune di Venezia ci ha convinto ad allargare questa esperienza anche su scala metropolitana proponendola a tutti gli altri 43 comuni – ha spiegato il Sindaco Brugnaro - Questo con il vantaggio che le 6751 famiglie metropolitane che hanno un figlio che a settembre andrà in prima elementare, e quindi ha 6 anni di età, potranno scegliere non solo nelle società o associazioni sportive che hanno aderito al progetto nel suo comune ma anche in uno degli altri 43 che formano la Città metropolitana”.

 

Il portale a disposizione delle associazioni e delle società sportive si trova all’indirizzo http://6sport.cittametropolitana.ve.it/. Qui ci si potrà accreditare al sistema, accedendo anche tramite Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). Sul portale si potranno presentare nella vetrina on-line i corsi sportivi, il cui costo potrà essere parzialmente coperto dal voucher, mentre la quota del corso sportivo eccedente il valore del voucher, rimarrà a carico dei genitori. Uno spazio sarà dedicato anche alla descrizione del profilo societario, di chi compone l’organigramma e dei risultati ottenuti a livello agonistico.

 

“La scelta di aderire o meno al progetto “6Sport” è libera, le società e le associazioni possono scegliere di farlo o meno – ha aggiunto Brugnaro – Certamente per chi sarà presente è garantita un certo tipo di visibilità e di promozione e questo vale anche come garanzia per le famiglie che potranno consultare e scegliere in maniera trasparente dove portare il proprio figlio a fare sport. Chi pratica una disciplina cresce con dei valori, impara a stare con gli altri, conosce il rispetto, il significato della sconfitta ma anche della rivincita. Lo sport fa bene alla salute oltre che alla mente e alla crescita dei nostri ragazzi”.

 

La Città metropolitana verserà l’importo del voucher all’associazione/società sportiva che organizza il corso in due rate

- la prima entro febbraio 2020, non superiore al 35% dell’ammontare totale del voucher, e solo nel caso in cui il bambino si sia effettivamente iscritto e frequenti le lezioni del corso sportivo; 

- la seconda quando il bambino abbia partecipato almeno al 50% delle lezioni totali e comunque entro il mese successivo alla fine del corso

 

La Città metropolitana aiuterà anche a predisporre il materiale informativo da distribuire a scuola e nelle associazioni sportive aderenti e offrirà assistenza per ciascuna operazione necessaria all’accreditamento e alla richiesta del voucher.

 

 

 

 

 

Seguici su

Altre notizie

consiglio metropolitano
Il Consiglio metropolitano approva l’assestamento di bilancio…
Il Consiglio metropolitano, riunito questa mattina nella sede di Ca’ Corner a Venezia ha approvato all’unanimità l’assestamento generale di bilancio che consente all’…
Avviso pubblico - Consiglio metropolitano
Consiglio metropolitano 19 luglio 2024 - Streaming a partire…
Il Consiglio metropolitano è convocato per venerdì 19 luglio 2024 in Venezia Palazzo Cà Corner, San Marco 2662 a partire dalle ore 09:15. Per assistere alla diretta…