amministrazione trasparente

  pagoPA - Pagamenti on line

 

 

 

  Iscrizione on line

 

 

  Mappa Autovelox - Progetto Strade Sicure

 

 

 

Seguici su

 

Profilo Twitter della Città metropolitana di Venezia     Profilo Instagram della Città metropolitana di Venezia         Canale YouTube della Città metropolitana di Venezia

 

 

  Il Quotidiano della P.A.

 

Chioggia, Corso del Popolo
Venezia, Valle Dogà
Venezia, Basilica di San Marco
San Donà di Piave, parco fluviale sul Piave
Musile di Piave. Monumento al bersagliere
Murano. Sullo sfondo il Monte Civetta
Jesolo. Zona rurale
Cave di Marcon
Caorle, Villa Franchetti
Zona di bonifica
Venezia, cupole della basilica di San Marco
Venezia, Piazza San Marco
Laguna nord. Valle Dogà
San Donà di Piave, parco fluviale sul fiume Piave
Venezia, laguna nord. Sullo sfondo il sistema montuoso del Cavallo
Cavarzere, centro storico
Cavarzere, argine del Fiume Adige
Laguna nord. Sullo sfondo il profilo della cattedrale di Torcello e il campanile di Burano
Martellago, campo di colza


Riunione congiunta a Venezia per analizzare gli effetti del disegno di legge "Milleproroghe" in fase di conversione alla Camera

16-08-2018 "Vanno tutelati gli atti conseguenti le Convenzioni sottoscritte, già registrate dalla Corte dei Conti e che stanno producendo gli effetti previsti".

La riunione si è tenuta tra comune di Venezia, Questura, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia lagunare e Polizia locale

D’intesa con il Sindaco metropolitano Luigi Brugnaro, su indicazione della Prefettura di Venezia si è tenuta questa mattina, nella sede operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Venezia, un apposito tavolo tecnico-operativo, Coordinato dal contrammiraglio Piero Pellizzari, per individuare le migliori modalità operative per il coordinamento delle attività necessarie a garantire il contrasto al moto ondoso in Laguna.

 

"Cesare è stato un punto di riferimento per la cultura italiana"

10-08-2018 "Venezia oggi è triste perché ha detto addio ad uno dei suoi rappresentanti più illustri. Ciao Cesare!"